Volevo fare un fumetto… (fino al 30 giugno!)

Manifesto mostra Volevo fare un fumetto

L’Incubatore Culturale Civico29 Lab, neonata associazione no profit fondata a Pisa da 4 giovani co-founder nell’ultimo scorcio di questa primavera, presenta Volevo fare un fumetto, mostra di illustrazione e video patrocinata dal Comune di Pisa e da Gli Amici dei Musei e Monumenti Pisani che resterà aperta al pubblico dal 22 al 30 giugno prossimi all’interno dello spazio espositivo Sopra le Logge situato in via degli Uffizi, arteria urbana affacciata su piazza XX Settembre e Ponte di Mezzo.

Al vernissage, fissato per le ore 18.00 di sabato 22 giugno, sarà presente l’autore delle opere attese in esposizione, l’esordiente Giampiero Bazzu: classe 1980 e originario di Sassari, il 33enne sardo presenterà, in questa che sarà la sua prima personale, una quarantina di schizzi realizzati con tecnica mista – olio, acrilico, acquerello, pennarello, carboncino – integrata da una selezione di agende cartacee personali illustrate e una rosa di video che verranno proiettati in loop.

L’evento, a ingresso libero e aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20 con orario continuato, segna l’esordio dell’attività di Civico29 Lab, Incubatore Culturale creato da Enzo Lamassa, Manuela Bianchi, Rossana Buccella e Federico Canova. Volevo fare un fumetto, inoltre, rappresenta anche il primo capitolo del ciclo Memento Arti (mementoarti.it), percorso creativo composito che si porterà avanti, nei mesi che verranno, con un alternarsi di appuntamenti d’arte firmati da autori contemporanei, scelti e proposti tenendo volutamente un particolare occhio di riguardo alla nuova generazione di talenti nostrani.

Giampiero Bazzu, nello spiegare la genesi dell’ispirazione che lo ha portato fino a questa personale, racconta:

‘Io nasco come filmaker, e fino ai 24 anni posso dire di non aver mai disegnato. Poi, un amico mi regalò un fumetto di Dave McKean, un autore britannico di forte impatto, suggestivo quanto eccessivo. Nel frattempo, in allegato sul quotidiano La Repubblica, trovai Baci dalla provincia, e con questo Gli Innocenti, racconto breve di Gipi alias Gianni Pacinotti, fumettista pisano. In seguito, accadde che nel periodo in cui mi trovavo a Barcellona per frequentare la Bande à Part: Escuela de cine, in occasione di una mostra del fumetto ho avuto l’occasione di conoscere Gipi da vicino. Nello specifico, realizzai un reportage video, durato tre giorni, in cui seguii Gipi mentre lavorava su alcuni acquerelli: l’ho ripreso per capire come disegnasse. Da lì, nacque l’idea di creare un corto ad hoc: decisi di girarlo in Sardegna, perché offriva una location migliore rispetto alla Spagna.

La gestazione di questo corto è andata avanti per circa tre anni, e nel frattempo non ho mai smesso di disegnare. I limiti tecnici a cui mi sono trovato a far fronte – superare la bidimensionalità per dare una resa del movimento in primis – sono diventati un’opportunità per sviluppare altri linguaggi, come i video e i quadri. Come dire: volevo fare un fumetto, ma strada facendo sono approdato ad altri esiti, e pur non abbandonando comunque l’idea di riuscire in futuro a creare una graphic novel e pubblicarla con una casa editrice di razza – la Coccolino Press sarebbe il massimo – continuo a lavorare su questa mia strada, ormai diversa da quello che era stato appunto il mio punto di partenza originario. Gipi è stato quindi uno snodo fondamentale, uno stimolo grande e prezioso: vediamo questa pista dove mi porterà’.

Info: Manuela Bianchi cell. 3470054796
FB: Civico Lab Twitter: @Civico29Lab Hashtag evento#MostraVolevoFareUnFumetto

(comunicato stampa)

Volantino mostra Volevo fare un fumetto

Volantino 2 mostra Volevo fare un fumetto

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s